16/07/12

"Fornelli in rete", presentazione Firenze






















C'ero anch'io.  Al sesto piano del Westin Excelsior si e' tenuta la presentazione del libro "Fornelli in Rete".  Una sala a vetri, prolungata in una terrazza. Tutto intorno Firenze.  Io, che da fiorentino ormai Firenze non la noto piu', sono rimasto (a bocca semiaperta, mi han detto poi), a guardare il panorama.  Come un turista che vede Firenze per la prima volta. 

Gia' l'atrio dell'hotel e' qualcosa che colpisce.....



















Comunque ero li' per assistere alla presentazione di Firenze del libro, non foss'altro perche' ci sono due mie ricette.  Il libro e' ormai talmente noto che non staro' a descriverlo, mi limito a dire che contiene ricette di 56 foodbloggers, di cui 53 donne e 3 ometti (io, Giovanni detto "il Nanni" e Gio', che pero' quel giorno era a Salerno e non ha partecipato).


All'ingresso della sala ci ha porto il benvenuto l'autrice, Francesca Martinengo, qua sotto ritratta.


























Ho fatto pochissime fotografie, anche perche' c'era chi era ben piu' bravo di me a fotografare. Piu' sotto vi riportero' i links.
Qui tre ospiti.....



















Qui c'e' Simona, foodblogger pratese ed esperta di comunicazione....



























Qui la sala, durante la presentazione..... (notare i posti in piedi. Poi la sala si e' ulteriormente riempita: un successo)



















Qui, seduti al tavolo, Francesca Martinengo e Carlo Vischi, il curatore della collana per l'editore Malvarosa.  E davanti a loro il simpatico e trascinante Robert, di BTO EDUCATIONAL....



















A un certo punto sono stato chiamato a parlare per tentare di spiegare ai presenti le differenze tra foodbloggers donne e uomini.  A parte che non mi aspettavo di dover parlare, e che quindi ho dovuto improvvisare, me la sono cavata piu' o meno raccontando di come mi sono avvicinato al foodblogging.
Ma in pratica ho barato, citando a memoria la prefazione alle mie ricette che c'era nel libro.  Eccola, qua sotto.

Personalmente mi definisco "Manager per bisogno, cuoco per passione". Nel mondo professionale sono definito come: "Stagionato, energico, entusiasta Top Manager, che nel corso della sua carriera ha accumulato un notevole bagaglio esperienzale. Negli ultimi 18 anni e' stato Amministratore Delegato o Presidente di diverse societa' hi-tech".   Qui, in questo mondo virtuale, parlo invece della mia passione: la cucina.  Passione nata per caso qualche anno fa e alla quale non posso dedicare il tempo che vorrei.  I risultati sono decisamente buoni, ma il rovescio della medaglia e' che adesso quando devo andare al ristorante trovo sempre qualcosa che io avrei fatto in modo diverso....   In piu' , un pallino che ho e' creare ricette nuove, cosa quasi impossibile in cucina, ma ci provo.  Infine rivolgo un grato pensiero a quella santa donna di mia moglie, che deve poi mettere a posto dove sono passato.




Vi avevo promesso dei links, eccoveli.....

BTO EDUCATIONAL  guardatevi le belle foto che scorrono, raccontano la serata molto meglio di come potrei fare io.

Poi guardate QUI  dove hanno chiamato a parlare anche Giovanni delle "Vetrina del Nanni".

E infine QUI, altre belle foto


A presto

.

10 commenti:

  1. Ciao Corrado è stato un piacere reincontrarti in questa occasione.
    Concordo sul fatto che la vista del centro storico fiorentino da quel punto di vista toglie davvero il respiro, anche a chi ormai si ritiene avvezzo a cotanta bellezza.

    Grazie mille per la citazione e... alla prossima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo stesso vale per me, non c'e' bisogno di dirlo. Vedremo se a Novembre ci sara' davvero l'evento dedicato ai foodbloggers, e in quel caso ci reincontreremo.
      CIAO

      Elimina
  2. Marcellagiorgio17 luglio 2012 18:47

    Ah! Firenze!!!
    Giorno e notte sempre bella!!
    Come son belle le tre signore ospiti!
    Complimenti Corrado!
    Per il libro e per le ospiti!
    :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quando ho citato "quella santa donna di mia moglie...." hanno chiesto "dov'e' questa signora?", ma lei non si e' alzata....
      Avrebbe, lei si, meritato un applauso :)
      Comunque le tre "ospiti" splendevano :)

      Elimina
  3. ancora complimenti Corrado!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Gaia :)
      Sai, pensavo che e' da quando Sigrid venne alla presentazione del suo libro qui a Firenze che non ci siamo rivisti. Verro' a trovarti in negozio, magari quando fa un po' meno caldo.... :))))

      Elimina
  4. Peccato che ero in vacanza e non sono potuta venire. Mi sarebbe piaciuto conoscere tutte queste belle ragazze e sentirti parlare.
    Conosco benissimo quell'hotel, non è splendido? Complimenti per il tuo intervento, avrò occasione in futuro?
    Sarei felice tu potessi partecipare al mio primo contest...un gioco carino su cinema e cibo! Passa a trovarmi se ti va! Un abbraccio, Pat

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Patty!!! Avevo visto il tuo contest, ci sto pensando. Se partecipero' sara' con qualcosa di davvero originale :)

      Elimina
  5. congratulazioni, me lo sono persa, peccato, del resto da un paio di mesi vivo un po' fuori dal mondo!!
    ciao
    cris

    RispondiElimina
  6. Ciao Corrado, sono rientrata dal mare ed ora ho tempo per leggere i tuoi favolosi post del mese di luglio.
    Complimenti !!!
    Virginia

    RispondiElimina