26/04/11

Teglietta di agnello, menta e zucchine




















Con delle costolette di agnello rimaste in frigo si puo' fare un secondo veloce, saporito e profumato.
Il segreto di questo piatto e' l'olio alla menta. O lo si compra, ma non e' facile trovarlo, o lo si autoproduce.
Farlo e' semplice: serve della menta fresca in vasetto, preso al supermercato, e dell'olio e.v.o. leggero. Si mettono le sole foglioline nell'olio e si tiene il tutto, ben tappato e al buio, per almeno una settimana, nel frattempo agitando due o tre volte.
In mancanza di tempo si puo' intiepidire l'olio e aggiungerci le foglioline di menta. Lasciar freddare e non usarlo prima di mezz'ora, agitando ogni tanto. Attenzione!!! L'olio dev'essere tiepido, non caldo!!! Se l'olio e' troppo caldo il sapore finale sara' amarognolo, se non proprio amaro.

Ingredienti, per ogni persona
2 costolette di agnello o agnellone
1 zucchina lunga
1 bicchiere di olio alla menta
Ciuffetti di menta fresca
Qualche fogliolina di maggiorana fresca

Preparazione
Portare il forno a 180 gradi. Al posto delle cotolette si possono usare delle fette spesse al massimo 1 cm, semmai farsele preparare dal macellaio. Io ho preferito usare le costolette perche' sono un po' piu' grasse e saporite, e anche perche' avevo solo quelle :)
Disossare le costolette e sgrassarle. Tagliarle a fette alte circa 1 cm, e occhio alle dita!! Lavare le fette nell'aceto, sciacquarle e asciugarle bene.
Lavare bene le zucchine e affettarle (con la buccia) con spessore mezzo cm. L'amarognolo della buccia servira' a mitigare il dolciastro dell'agnello.
Scaldare l'olio alla menta in una padella e scottarci le fette di agnello. Passare le fette in un piatto, salarle bene e peparle. Lasciarle nel piatto almeno un quarto d'ora per dar loro modo, con l'aiuto del sale, di buttar fuori l'eventuale sangue. Nell'olio rimasto far saltare anche le fette di zucchina, che non devono pero' appassire. Toglierle, salarle e peparle.
In una teglietta da forno (quella in foto e' da monoporzione) alternare fette di agnello e fette di zucchina. Infornare per circa 15 minuti, devono risultare cotte, ma non secche.
Fuori dal forno nappare con olio alla menta fresco (non quello della padella!!) e guarnire con ciuffetti di menta e foglioline di maggiorana. Servire subito.




















E' un piatto semplice, veloce e saporito. All'assaggio il dolciastro dell'agnello e' ben mitigato dal leggero amaro delle zucchine e dall'aroma della menta, che va ad arricchire il sapore della carne. Le foglioline di maggiorana col loro profumo acuto completano il piatto.   Complessivamente un piatto delicato e raffinato.
Per me e' un insieme delizioso di sapori e profumi. 











E gia' che ci sono partecipo al contest "Cucinando con…le erbe aromatiche"











.

11 commenti:

  1. Bel piatto.
    Hai mai pensato di fare il critico gastronomico? ti ci vedrei proprio bene.

    RispondiElimina
  2. bellissimo davvero questo piatto e sicuramente buono, sono d'accordo con te per la combinazione menta e maggiorana e zucchine con l'agnello

    RispondiElimina
  3. costolette d'agnello al profumo di menta con zucchine... che gran bel secondo piatto. Complimenti davvero.

    RispondiElimina
  4. Marcellagiorgio27 aprile 2011 00:03

    Agrnello e menta è un buon connubio di sapori, bel piatto, semplice veloce e gustoso!

    RispondiElimina
  5. mi hai dato un'idea per tutta la menta che cresce nonostante il poco spazio, e mi piace moltissimo l'abbinamento con l'agnello e la zucchina, come sempre ci vizi! :-D

    RispondiElimina
  6. Un ottimo piatto che rientra anche nella cucina greca. Mi piace !!!
    Un salutone.

    RispondiElimina
  7. @ILY: noooo, ora cucino e assaggio per mio piacere, dopo sarebbe un lavoro!!
    @CRIS: nonostante la quasi improvvisazione e' venuto buonissimo e molto delicato, tanto che la moglie (giudice inflessibile) ha chiesto di rifarlo!!
    @BARBARA: il grosso del merito va all'olio alla menta, lo consiglio vivamente :)
    @FRANCESCA: E vai di olio!!!! Sull'insalata e sul pesce da' il meglio di se'.
    PS - Che meraviglia la tua presentazione...
    @VIRGINIA: molto improvvisato, ma buono!!!

    RispondiElimina
  8. Chiamala "teglietta", è il signor Piatto!
    Corrado, se vieni dallle parti nostre, io ti faccio conoscere le murene in tutta la loro squisitezza!
    Baci

    RispondiElimina
  9. Con agnello e menta non si sbaglia mai!Bellissima presentazione.
    Bravo,a presto!

    RispondiElimina
  10. Davvero deliziosa! Io e Martina siamo liete di invitarti a partecipare a NASO DA TARTUFO's KITCHEN, il primo reality tra food blog! Un'occasione per conoscersi, cucinare, divertirsi, mettersi alla prova! Partecipa alla sfida: più si è più si vince...e si vince tanto! Vieni a scoprire di più su www.nasodatartufo.blogspot.com e ricorda: il vincitore potresti essere tu! Ti aspettiamo!

    RispondiElimina
  11. Complimenti, bel piatto veloce e semplice, ed indubbiamente gustosissimo.Mi piace anche l'accostamento delle erbe e la verdura.Grazie per la dritta dell'olio alla menta,mai provato prima.
    A presto.Ciao!

    RispondiElimina